mercoledì 25 febbraio 2009

Richiesta d'impiego

Nella zona di Bologna, mi offro alle aziende del settore come collaudatore di materassi e divani e agli esercizi commerciali come testimonial dimostrativo della bontà dei loro prodotti. Offro serietà e dedizione. Assicuro qualità fuori dal comune nel prendere sonno e mantenerlo ininterrottamente per ore e ore, anche in presenza di luce o rumore. Senza timore di immodestia, difficilmente si troverà un appassionato del genere più affidabile e motivato di me. Contattatemi all'indirizzo zed_1789@hotmail.it.

Non è uno scherzo. Pensate alla piacevole meraviglia dei Vs. clienti nel vedere una persona beatamente dormiente su un Vs. materasso (o divano, o poltrona) esposto in vetrina! o ai benefici della Vs. azienda che, grazie alla mia preziosa consulenza, riuscirà a progettare prodotti sempre più comodi e accoglienti. Contattatemi!! zed_1789@hotmail.it

7 commenti:

Rosco ha detto...

stai impazzendo neanche tanto lentamente.

eli ha detto...

purtroppo no. è tutto vero.

Rosco ha detto...

amica, cerca di essere meno sibillina. Che vuol dire "è tutto vero"? Spiegami bene,sempre per cortesia, qual è la chiave di lettura del post in questione.
Grazie.

P.S.: per rivederti insieme al ghiro che avvenimento devo aaspettare?

eli ha detto...

:
non sono mai stata un'accanita lettrice di topolino, come invece lo zed in questione.però mi ricordo perfettamente di quella puntata in cui paperino aveva trovato il lavoro della sua vita:collaudatore di materassi, per l'appunto. se ne stava lì, in vetrina, su un materasso a ronfare. e lo faceva così bene che la gente si fermava ammirata. tante e innumerevoli sono le analogie tra paperino e lo zed in questione(che candidamente lo riconosce come maestro di vita)e tempo fa feci notare, all'ennesimo lamento di zed su lavoro eccessivo e sonno difettivo, come in effetti il lavoro della sua vita era quello e nessun altro:collaudatore di materassi. Egli infatti si erge sulla massa per intensità e durata del sonno, passione e struggimento per il materasso,coerenza e determinazione nel rifiuto del lavoro sotto qualsiasi forma si presenti-non si lascia certo fregare, zed!

ps il mio carnet è inspiegabilmente lacunoso...direi quando vuoi!

zed ha detto...

ci vuole meno approssimazione nel citare le fonti (e che fonti!). la vicenda in questione finisce male (in questo, temo, simile alla mia), con paperino licenziato al primo giorno di lavoro causa ritardo dovuto ad innurevoli sfortunatissimi imprevisti, peraltro tipici del personaggio. mi ha fatto tanta pena, in quell'episodio, ancora mi si stringe il cuore..

mino ha detto...

ma che sorpresa! Questo blog non è morto come pensavo… ciao a tutti

zed ha detto...

Non c'è rete senza buchi!
Doop mesi di infruttuosi tentativi, si è abilmente aggirato il maledetto firewall, e si riprendono dunque le pubblicazioni!